Stampa
Scritto da Ada Ammirata Ada Ammirata
Categoria: Cambiamento Cambiamento
Pubblicato: 25 Ottobre 2018 25 Ottobre 2018
Visite: 1502 1502
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La domanda "È vero o reale?" Ha due risposte: "Sì" e "No". È vero se ritieni che lo sia. Non è vero se credi che non lo sia. Il bicchiere può essere mezzo pieno e mezzo vuoto,

 a seconda di come lo si guarda.

Ci sono letteralmente miliardi di pensieri che possiamo scegliere di avere.

Molti di noi scelgono di pensare le stesse cose che pensavano i nostri genitori, ma non dobbiamo continuare a farlo. Non esiste una legge scritta che ci impone di pensare in un solo modo.
Qualunque cosa io scelga di credere, diventa reale per me. Qualsiasi cosa tu scelga di credere, diventa reale per te. I nostri pensieri possono essere totalmente diversi. La nostra vita e le nostre esperienze sono completamente diverse.

 

Analizza i tuoi pensieri

 

Qualunque cosa crediamo diventa reale per noi. Se si verifica un'improvvisa crisi finanziaria, a un certo punto inizi a credere di non meritare o di non sentirti a tuo agio con il denaro e di conseguenza inizi anche a credere di avere debiti. O se credi che non accada mai nulla di buono nella tua vita, forse credi che la vita non valga la pena di essere vissuta, o, come sento spesso, "Non merito di avere successo".

Se ti sembra di essere incapace di costruire una relazione, potresti credere "Nessuno mi ama" o "Io non sono amato". Forse temi di essere giudicato come accadeva a tua madre, o forse pensi, "La gente mi fa solo del male."

 

Se hai una salute cagionevole, inizi a pensare: "La malattia è sempre presente nella nostra famiglia". Oppure, pensi che il maltempo ti perseguiti. O ancora pensi: "Sono nato per soffrire", "Mi accade una disgrazia dopo l'altra".

O potresti avere una credenza diversa. Forse non sei nemmeno consapevole di ciò che pensi. La maggior parte delle persone in realtà non lo è.
Percepiscono solo le circostanze esterne senza scavare in profondità. Finché qualcuno non ti mostra la connessione tra le esperienze esterne e i tuoi pensieri interiori, rimarrai una vittima nella tua vita.


PROBLEMA

 

 

CREDENZE

 

Molti sono i problemi che dobbiamo fronteggiare nella nostra vita. Tuttavia, non importa quanto sia difficile affrontare un problema, ciò che conta è solo il risultato esterno o l'effetto di uno schema di pensiero interiore.

Analizza i problemi della tua vita. Chiediti: "Quali pensieri mi stanno condizionando?"

Se permetti a te stesso di stare in silenzio e farti questa domanda, la tua intelligenza interiore ti mostrerà la risposta.

 

Estratto da Puoi Guarire La Tua Vita.

 

Ada Ammirata


Insegnante di Crescita Personale e Life Coach
Teacher Mentor e Coach Certificata di 3° livello HYL® - metodo Louise Hay
Insegnante e Coach ufficiale del metodo Tutta Un’Altra Vita di Lucia Giovannini.
Master Practitioner in Programmazione NeuroLinguistica e NeuroSemantica certificata “ISNS International Society of NeuroSemantics®”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne permetti il loro utilizzo.